Quickribbon Bundesliga: Hoffenheim da grande

domenica 23 novembre 2008

Lo fa con qualche patema iniziale, ma alla fine il Bayern ritrova la vittoria. Nella 14ª giornata di Bundesliga, i campioni di Germania in carica si sbarazzano dell'Energie Cottbus per 4-1. All'Allianz Arena, i bavaresi partono piano e vengono puniti dalla rete di Skela, l'albanese che qualcuno ricorderà in una fugace apparizione con la maglia dell'Ascoli. Poi, però, la musica cambia e a suonarla è sempre Ribery, che pareggia il conto. Prima dell'intervallo, Demichelis completa il sorpasso e in avvio di ripresa la partita si chiude. Prima Klose e poi Toni, arrivato al terzo centro consecutivo in campionato, trovano la via del gol e fissano il punteggio sul 4-1.
SEMPRE PIU' HOFFENHEIM - Giusto celebrare la vittoria del Bayern, ma altrettanto (se non maggiore) risalto andrebbe dato all'ennesimo colpo dell'Hoffenheim, che torna solo in vetta alla classifica. Stavolta la matricola terribile allenata da Rangnick passa sul campo di un'altra neopromossa, il Colonia di Daum. Nel 3-1 finale, doppietta dell'inarrestabile Ibisevic, capocannoniere della Bundesliga con 16 centri. L'Hoffenheim mantiene 3 punti di vantaggio sul Bayern e ora ne ha altrettanti sul Bayer Leverkusen, che era al comando prima di cadere 2-1 a Bielefeld. Al quarto posto c'è l'Hertha, che si impone 3-2 a Bochum. Netta affermazione per il Wolfsburg, trascinato dai suoi fortissimi attaccanti: le doppiette di Grafite e Dzeko propiziano il 4-1 sullo Stoccarda. Successi larghi anche per l'Eintracht Francoforte (4-0 all'Hannover) e per lo Schalke 04 (3-1 al Borussia Moenchengladbach). (udineseblog)

0 Comments:

Post a Comment



Articoli correllati