Quickribbon Sartori: " La colpa è di tutti"

venerdì 28 novembre 2008

Sartori non ha dubbi sulla crisi del Chievo e dice: "Per uscire dalla crisi servono doti che qui ci sono: tiriamole fuori"

"Anche io ho sbagliato qualcosa, certo. Società, allenatore, giocatori, il discorso chiama in causa tutti.

"Oggi non serve continuare a cercare chi ha sbagliato e perchè ha sbagliato. Oggi dobbiamo concentrare le nostre energie sul campo per cercare di risalire"

"E' chiaro che d'ora in poi diventa fondamentale azzeccare tutti gli scontri salvezza. Puoi perdere con l'Inter che non è una diretta concorrente, ma devi far risultato per esempio in campi come quelli di Bologna. E' difficile ma non impossibile"

"Prima che di giocatori, il Chievo ha bisogno di uomini veri. I giocatori lasciano il tempo che trovano, gli uomini veri sono quelli che non tradiscono mai"

0 Comments:

Post a Comment



Articoli correllati