Quickribbon Fiorentina: occhi puntati su Pepe e D'Agostino

mercoledì 19 novembre 2008

Sabato la Fiorentina potrà risparmiare sugli osservatori, augurandosi però di vedere i due giocatori nel mirino giocare male: da qualche tempo sarebbero infatti diventati obiettivi sensibili della Fiorentina due giocatori dell'Udinese esplosi sotto la cura di Pasquale Marino e approdati da poco in azzurro.

Si tratta di Simone Pepe e di Gaetano D'Agostino, giocatori non più giovanissimi che però nel modulo di Prandelli ci starebbero eccome. Il primo, con un passato trascurabile da punta, è diventato forse il miglior attaccante esterno puro in circolazione in Italia: tanta corsa, precisione nel passaggio in profondità, discreta propensione al gol le sue migliori qualità. Il costo non è proibitivo, e in un'ipotetica trattativa (per giugno) potrebbe entrare anche Franco Semioli. Gaetano D'Agostino invece è proprio una new entry: caratteristiche "alla Liverani", con un po' più di corsa e più tiro, lo rendono molto appetibile alla causa viola, dal momento che si integrerebbe perfettamente con Felipe Melo e Kuzmanovic, creando un'alternativa a Montolivo: nel caso, a partire sarebbe Donadel, magari proprio con destinazione Udine.

(fiorentinanews.com)

0 Comments:

Post a Comment



Articoli correllati