Quickribbon Zavaglia fa il punto su D'Agostino

lunedì 26 maggio 2008

Reduce dall'incontro con la dirigenza dell'Udinese per il suo assistito Gaetano D'Agostino (25),il procuratore Franco Zavaglia commenta:"E' normale che quando un calciatore si esprime bene durante una stagione ci siano delle società che aspirino ad assicurarsi le sue prestazioni. Soprattutto c'è richiesta di giocatori bravi in quel ruolo e con le sue caratteristiche. Il Torino? Personalmente non so nulla, ma se c'è tanta insistenza al proposito può essere che ci sia qualcosa di vero. L'unica società ad avermi contattato è stata l'Udinese per parlare di un allungamento del contratto e di un suo adeguamento economico, come previsto al momento della sottoscrizione dell'accordo nel 2006". Zavaglia non ha dubbi su quale sia la volontà del giocatore: "Come l'Udinese vuole D'Agostino, non c'è nessun dubbio che anche lui vuole l'Udinese. D'altro canto, l'ha detto più volte: lui vuole rimanere" (TMW)

0 Comments:

Post a Comment



Articoli correllati